giovedì 21 giugno 2012

L' inesorabile ora della partenza

Manca ormai poco alla mia partenza, ho fatto una fatica immane non tanto per raccattare e mettere in valigia, quanto a preventivare e immaginare tutto quello che potrà servirmi in questi mesi, in cui sarà via per lavoro, mentre tutti voi sarete in vacanza....

Inutile dire che da buon ipocondriaco il numero dei medicinali ha quasi equiparato quello delle magliette, devo ancora, mettere dentro tanta roba che userò sino all'ultimo minuto, perciò li ho appuntati su una lista, per essere certo di non lasciarli a casa, mancano all'appello ancora fazzolettini e salviettine umidificate, e l'Autan....da comprare!

Il risultato è che ho riempito una valigia, e un borsone tipo da  palestra, più la sacca a tracolla, sono certo che dimenticherò qualcosa...
con me porto:
 20 t-shirt, 
due jeans lunghi, 
5 paia di berbuda
numero imprecisato di calzini 
25 paia di boxer/slip
2 costumi
2 infratdito
2 paia di scarpe
asciugamani usa e getta Q.b
2 camicie maniche lunghe
1 cadigan e un gilet
1 sciarpa in cotone
2 necessere pieni di prodotti
e molto altro....

-Dunque è questa la nave che chiamano l'inaffondabile? non mi sembra più grande del  Mauretania,
Trudy il mio soprabito.....

 Il risultato è che sarò carico di roba ma certamente lontano dallo stile e i confort di Rose, prima di imbarcarsi sul Titanic.....
ma molto più mestamente mi aspetta un proletario viaggio su intercity....
con un immagine simile a questa di noi viaggiatori:



ora non fate che a settembre al mio ritorno non tornate a leggere il mio blog, conto di ritrovarvi tutti, E naturalmente, continuare a leggervi.... buona estate a tutti e...dimenticavo!....


OGNI TANTO PASSATE DI QUI PER METTERE UN PO' DACQUA ALLE PIANTE!!
HAAHHAAH 

14 commenti:

  1. Aspetteremo il racconto dell'incontro con Jake :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque è Jack...
      Io ho letto e ho detto: "Chi è Jake!?"... Pensavo fosse un amico o uno spasimante del Daddy!
      Ciao ^_^

      Elimina
  2. Anche io mi metto qui ad aspettare e, per certi aspetti, capisco la tua ipocondria. Io, solo per tre giorni, mi porterei dietro mezza casa :P
    Tranquillo per le piante, basta non siano papiri :) che schiantano subito.

    RispondiElimina
  3. Ma una cappelliera non la porti?
    Buon viaggio!

    RispondiElimina
  4. Profilattici... da prestare. Lo sappiamo che sei rigorosamente bravissimo!
    Vai artista! Buon lavoro!

    RispondiElimina
  5. Daddy anche io faccio la lista, sempre, una per l'andata e una per il ritorno... Poi l'ansia che la valigia sia più pesante delle norme della varie compagnie aeree...
    Ma l'hai presa la tessera sanitaria!?
    A chi lasci le chiavi di casa tua!? Di solito la si lascia ad un vicino di casa... Per noi vicino di Blogger!
    Un bacio, divertiti, rilassati!
    A settembre ^_^

    RispondiElimina
  6. Buon viaggio e buona estate ;)

    RispondiElimina
  7. ma perchè internet non prende nel posto dove emigri?? (sempre polemico sto romano)

    RispondiElimina
  8. Le piante sono mie.... è il mio settoreeeeee :D

    Buon viaggio ^^

    RispondiElimina
  9. Soave sia il vento
    Tranquilla sia l'onda
    Ed ogni elemento
    Benigno risponda
    Ai nostri desir.

    (W.A.Mozart, Così fan tutte)

    RispondiElimina
  10. Ti saluto dal pontile con il fazzolettino in batista di cotone e pizzi...
    Le piume sul mio cappello vengono ammosciate dall'afa di questo triste tramonto...e questa mollezza sotto al mio stivaletto che d'è?? azzo una seppia morta!
    Pertami un souvenires, mon amie!!! sperando che il tuo Titanic regga...

    for you

    RispondiElimina
  11. A me fa sempre molta curiosità la valigia/il borsone di un boy in viaggio! Tu hai soddisfatto pienamente questa mia passione.
    Ma ora nasce un'altra curiosità, non seguendo di frequente il tuo blog: dove vai? Non il posto, ovviamente, intendo dire vai in vacanza, al mare, in tourné?

    RispondiElimina
  12. Buona estate, io la passerò al lavoro, al lavoro...e forse ogni tanto in piscina...
    ps: solo due paia di scarpe?

    RispondiElimina