lunedì 14 maggio 2012

Che lavoro vuoi fare da grande?


Qualche giorno fa ho chiesto ad un mio amico, se riteneva il lavoro che svolgeva soddisfacente, con grande meraviglia mi ha detto che lo trova noioso e ripetitivo, dopo avergli fatto notare che è uno dei pochi fortunati che può fare il lavoro per cui ha studiato, gli ho riformulato la domanda chiedendogli cosa avesse voluto fare allora, potendo scegliere, e candidamente e con tutta la normalità del mondo mi risponde La rock star
-ma come??- ho risposto...
Rilanciata a me la domanda, mi sono scoperto un grande sognatore  anche in questo campo, vero è che in questi tempi di crisi siamo un pò tutti qui a sognare un lavoro, più che sceglerlo.

Elenco dei mestieri che avrei voluto fare nella vita:

Astronauta
Cantante
jweller designer
Web designer
Impiegato
Insegnante
Artista
Attore
Spogliarellista
Attore-porno
Escort
Oculista
Scienziato
Designer
Arredatore
Architetto
Scenografo
Costumista
Farmacista
Creatore di profumi
Stilista
Papa
Re
Ambasciatore italiano ad Haiti
Regista
Scrittore
Vigile urbano
Venditore di mobili
Pasticcere
Receptionista D'albergo(di notte)
Commesso da Dior, Armani (nomi così)
Commesso da Ikea
Barman (che faccia solo coktail)
Guida turistica
Archeologo
Paleontologo
Entomologo
Vetrinista

...e molti altri ancora.

Mario Sironi, L'architetto

Di questi mestieri, alcuni li ho svolti davvero, altri sono rimasti sogni infranti, molti semplici supposizioni....

34 commenti:

  1. Senza dubbio una lista praticamente infinita, non c'è che dire. Secondo me sarebbe giusto fare un periodo di prova per ogni lavoro che vogliamo fare prima di decidere! Come possiamo sapere che quello che vorremmo fare ci piace davvero se non lo abbiamo mai fatto?
    Senza contare che poi la vita a volte ci costringe a scegliere una strada completamente diversa. Da piccolo avrei voluto fare l'astronauta, ma guardando i miei voti in matematica e fisica allo scientifico ho deciso di rinunciare :P spero quantomeno di riuscire a lavorare in mare come vorrei!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io per le prove sono gia fuori tempo..... anche io seriamente, avrei scelto architettura, se non fosse stato che ho litigato a morte con la matematica dall'asilo!!

      Elimina
  2. Beh sei uno che aveva fantasia! ^_^
    Ma io da bambino non avevo idea su cosa fare da grande…
    Comunque questa domanda casca a fagiolo, per me, io ho un’idea su cosa fare… Sembra che qualcosa stia andando su questo verso, quindi speriamo bene… Che poi è una passione che è nata tardi, ma mi sta coinvolgendo…
    Ma l’attore-porno l’hai svolto!? No, sai tanto per capire…
    Molto bello il ritratto inserito!
    Ciao Daddy *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e tu tra tutti i mestieri dell'elenco ti sei soffermato su quello?? porcellino!!! ^__^

      Elimina
    2. Ma che porcellino! Mi ha stupito questa lista sui lavori, soprattutto quello in questione!
      Io non ho mai avuto talenti di nessun tipo, ma tu sei una sorta di artista…
      Comunque non hai risposto alla mia domanda! Ciò mi fa riflettere… Sappi che per fare quel lavoro si deve disporre di talento e di doti naturali… Non scrivo altro! Quindi…
      Buona giornata Daddy *_*

      Elimina
    3. e mi riconfermi che sei un bel porcellino!!!

      Elimina
  3. Hai le idee molto chiaro ragazzo :)) Mi accodo come archeologo và..(però quello da fantastoria...mica lo sfigato che pulisce coccetti)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volevo essere un archeologo di successo come quel certo lord inglese che si portò mezza Acropoli a Londra (bastardissimo) poteva andarmi peggio: potevo finire come un mio amico a pulire ossa con l'alcool, oppure cercare il Santo Graal per Giacobbo!!" Paura...

      Elimina
    2. Come assistente di Giacobbo ti ci vedevo troppo bene, già ti immagino in collegamento da Rennes-le-Château!

      Elimina
    3. hahahahah no graziano!! quello poi mi fa fare l'inviato da tutte le località europee che formerebbero la M mariana... nooooo!

      Elimina
  4. Io non ho mai saputo cosa voler fare fino al quarto superiore ed ho preso questa strada, spero solo che una volta finiti gli studi e ci sarà il vero approccio con il lavoro non cambierò idea...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. zeno, spero che il tempo e la crisi non ti facciano deviare direzione, in bocca al lupo!

      Elimina
  5. Allora l'attore porno non ero l'unico a averlo tra i sogni segreti del lavoro da fare da grande!

    Scherzi a parte, di lavori belli ce ne sono, ma difficilmente si possono fare TUTTI (almeno tutti quelli della lista). Che tralaltro a quanto dici qualche mestiere dei tuoi sogni lo hai pure svolto! Beato te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. essi peccato nche poi non son proseguiti S....

      Elimina
  6. Io non sapevo bene cosa fare, so solo che mi piaceva l'arte, la fotografia, la musica e tutto ciò che di colorato e di folle sisteva....
    Beh adesso sono un graphic designer e un fotografo...e quando capita suono in giro con la mia chitarra e canto!
    Vorrei fare un disco presto, ad oggi ho solo il demo....
    Ma spesso dico che vorrei fare il mantenuto.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fai una delle professioni della lista, complimenti!
      cazzo non ho messo fotografo!!!! nooooo!! :=0

      Elimina
  7. ahahah ma condivido la tua lista, salvo per quanto riguarda il porno attore... forse il porno sceneggiatore /regista u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahah ti immagini? -bella la scelta registica di questo P******o, molto innovativa!, il regista è un vero sperimentatore!-hahahah

      Elimina
  8. Alle elementari dicevo che avrei voluto fare "lo scrittore". Divoravo libri a go-go e mi piaceva ci fossero persone capaci a raccontare storie per far star bene gli altri.
    Poi crescendo ho sempre avuto le idee sempre più confuse.

    All'oggi, non il pornoattore, non me lo potrei permettere, ma come mi piacerebbe fare il truccatore per i servizi fotografici con i modelli (o, sognare per sognare, i Dieux Du Stade!). Sai che bravo incipriatore sarei su certe belle chiappettine?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahaah non me lo sarei mai aspettato da te! e poi: tu mi stai dicendo che gli passano il fard sulle chiappe? cazzo...
      cmq per scrivera hai tempo, con tutto il materiale accumulato nel blog, se ad un certo punto come hai ipotizzato, volessi terminare questa esperienza, potresti farne un libro...e poi scrivi bene, molto meglio di tanti altri, e poi: in italia un libro prima o poi lo scrivono tutti, (pure flavia vento!-paura-) il problema è che leggono in pochi!

      Elimina
  9. Alcuni mestieri elecati li ho voluti fare anch'io e di fatto li ho svolti... però il mestiere che sognavo di fare da grande era l'insegnate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si ci siamo gia raccontati di questo, è uno dei lavori che richiede più responsabilità e devozione...

      Elimina
  10. Io ne ho due...una irrealizzabile per questioni d'età ovvero il cantante d'opera lirica.
    L'altro ancora realizzabile e prima o poi lo farò...ovvero scrivere un libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. max: all'alba vinceroòòòòòòòòòòòòòò............ ^__^

      Elimina
  11. Da grande? Io sono già alla fase successiva, sono scaduto, tipo la mozzarella dopo un mese...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. will anche io sono scaduto.... ^__^

      Elimina
    2. Bene! Sono scaduta anch'io.
      Dunque: ho fatto per un periodo la vetrinista, è un bel lavoro. Fare l'attore porno, invece, è faticoso.
      Il Papa? Effettivamente, ti ci vedrei in quel ruolo.

      Elimina
    3. Asha, mi vedi come papa...ma dai..... certo che non mi inbrillocherei come il pontefice attuale, però sai che bello non dover fare la fila per vedere i musei vaticani hahah

      Elimina
    4. Carissimo, almeno tu sei scaduto (...) prendendo la tintarella in giardino, dipingendo, e felicemente accoppiato; io manco, per tutte le voci :(

      Elimina
    5. carissimo, non è che stia esattamente sempre con le chiappe al vento e col pennello (da pittura) in mano...hahah che poi ti rigiro la frase: tu puoi andare all'opera, o in giro per milano con max ^__^ io non posso :( comunque: ma come devo fare per poter commentare il tuo blog???

      Elimina
  12. Irriverent Escapade16 maggio 2012 22:26

    Supervariegato l'elenco ed interessanti anche i commenti!
    Io ho passato i miei primi 10/12 anni a pensare se da grande avrei fatto la Regina d'Inghilterra o il Papa....
    poi sono cresciuta e ho capito che l'ideale sarebbe stato non dover lavorare per vivere ma che il reale mi avrebbe portato a vivere (anche) per lavorare
    E oggi, aggiungo per fortuna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, e benvenuta, se nella vita si riesce ad essere felici di ciò che si fa, e quindi anche del lavoro che si "deve" svolgere, penso che si è ad un passo dal definirla una buona esistenza...
      PS: mi fa piacere che reputi interessanti i commenti... se è vero che "ognuno a ciò che si merita" e i miei lettori scrivono cose interessanti ..bhe ragazzi dite grazie! hahah

      Elimina