domenica 11 dicembre 2011

Tre canzoni per l'estate

E voi direte:
che cazzo c'entra l'estate adesso che stiamo a dicembre sotto Natale?
e io vi rispondo:
nulla, ma mi andava cosi....amo l'estate è il periodo dell'anno in cui sono più felice, vorrei vivere perennemente in questa stagione che potrei definire di Leggerezza.
L'importanza della leggerezza , una qualità tanto cara a Italo Calvino, nelle sue Lezioni Americane.

Però l'estate ha anche un altro volto, quello della malinconia, placida, non severa o deprimente come quella autunnale o invernale, è una malinconia che i brasiliani chiamano Saudagi. Una malinconia positiva
Avrei bisogno di leggerezza per creare, per vivere, ho voglia di sole e mare.

Invece se penso a questi alberi di Natale pieni di plastica luminosa e glitterata, alle decorazioni per strada ai convenevoli coi parenti, ai regali da fare, e a quelli orrendi che riceveremo, ai messaggini standardizzati che invieremo o riceveremo...da gente che non sentiamo per un anno intero... bisogna essere dei pazzi per amare tutto ciò...
Dunque lascio tre brani che parlano di estate, carichi di suggestioni per immaginare di immergersi nella tranquillità di un sonnellino sotto un albero ombroso in giardino, o sotto l'ombrellone verso le sei di sera quando puoi goderti la frescura e la serenità delle sere d'estate.


Estate, di Bruno Martini



Un estate fa, Mina



Summertime, Ella Fitzgerald

6 commenti:

  1. C'è da dire in effetti che solitamente queste canzoni sull'estate sono piuttosto malinconiche... a partire da "e la chiamano estate" passando per "un'estate fa" che citi anche tu e che io probabilmente preferisco nella versione dei DeltaV, fino ad arrivare a "vento d'estate" che vedeva Gazzè e Fabi in versione ciclisti esistenzialisti...

    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Scelte molto belle :) complimenti!

    RispondiElimina
  3. Graziano: ce ne sono davvero tante è vero.. anche "l'estate sta finendo dei Righeira..." hihi seppur meno "aulica" mi ricorda l'infanzia... cmq hai ragione sono tutte cariche di malinconia...

    RispondiElimina
  4. Still: grazie! sono contento che hai apprezzato.. ^__^

    RispondiElimina
  5. Nato Stanco sono perfettamente daccordo con te sulle parole e sulle canzoni.... tre delle mie preferite...

    RispondiElimina
  6. Verissimimo.
    l'estate è malinconia...ma soprattutto quando viene ricordata.
    Din Summertime mi permetto di citarti questa versione molto elegante di Shirley Bassey....fermo restando che quella postata da te è un capolavoro assoluto.
    http://youtu.be/mIm2aRMwk7A

    RispondiElimina